Emporium. Parole e figure tra il 1895 e il 1964 Zoom

Emporium. Parole e figure tra il 1895 e il 1964

a cura di Giorgio Bacci, Massimo Ferretti e Miriam Fileti Mazza

pp. xxxviii-613 e 48 tavv. a colori

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: € 40,00

Prezzo speciale: € 30,00

Sconto del 25%

Descrizione prodotto

Dettagli

Emporium nasce come rivista colta e illustrata nel 1895, in un momento cruciale per la diffusione del Liberty in Italia. Nasce sul modello internazionale delle nuove riviste, in particolare di The Studio, ma anche con l’intento di richiamare la linea lombarda del Politecnico di Cattaneo. E fin da subito costruisce il proprio sistema editoriale sull’intreccio di testo e immagini: qualunque sia infatti l’argomento di divulgazione (novità tecniche, geografia, letterature straniere, ecc.), la parte delle illustrazioni è sempre privilegiata, soprattutto quella delle illustrazioni fotografiche. Il volume, che presenta gli atti di un incontro di studio svoltosi alla Scuola Normale, getta nuova luce sulle fasi iniziali della rivista e sul suo archivio di modelli (ne è riprodotta una scelta che include anche riviste russe e ungheresi); altri contributi valorizzano momenti poco indagati della successiva vicenda editoriale e del suo trasformarsi in rivista prevalentemente - anche se non solo - d’arte. Ma è soprattutto la straordinaria ricchezza dell’apparato illustrativo che fa di Emporium un interessante caso di studio e di questo libro un fondamentale strumento di riflessione critica sull’editoria illustrata in Italia fra Otto e Novecento.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Titolo Emporium. Parole e figure tra il 1895 e il 1964
Autore
Editing/translation a cura di Giorgio Bacci, Massimo Ferretti e Miriam Fileti Mazza
ISBN 978-88-7642-364-2
Anno di pubblicazione 2009
Oggetto Arte e architettura
Link acquista No
Notes No

Anteprima