L’autore nascosto. Un’interpretazione del «Satyricon» Zoom

Gian Biagio Conte

L’autore nascosto. Un’interpretazione del «Satyricon»

pp. 192

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Non disponibile

Prezzo di listino: € 16,00

Prezzo speciale: € 13,60

Sconto del 15%

Descrizione prodotto

Dettagli

Attraverso una rilettura delle strutture narrative del Satyricon, Gian Biagio Conte propone in questo libro una interpretazione complessiva del romanzo. «L’invenzione portante del Satyricon - argomenta Conte - è il personaggio del narratore, Encolpio, un piccolo e ingenuo intellettuale del tempo, malato di tutti i vizi della cultura di allora, che si trova paracadutato nella classica intricata vicenda del romanzo d’amore e d’avventura greco, e l’affronta in maniera assolutamente inadeguata credendo di vivere le situazioni della grande epica e della grande tragedia». Il punto centrale del lavoro - che ne fa un testo degno di ripubblicazione - consiste nella originale interpretazione del ruolo dell’autore sullo sfondo del dibattito critico che anima la vita intellettuale del primo impero: rimanendo nascosto fuori del racconto, Petronio invita il lettore a sorridere delle manie di grandezza di quella cultura scolastica e declamatoria.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Titolo L’autore nascosto. Un’interpretazione del «Satyricon»
Autore Gian Biagio Conte
Editing/translation No
ISBN 978-88-7642-238-6
Anno di pubblicazione 2007
Oggetto No
Link acquista No
Notes Esaurito

Anteprima