Testi, immagini e filologia nel XVI secolo Zoom

Testi, immagini e filologia nel XVI secolo

a cura di Eliana Carrara e Silvia Ginzburg

pp. 522 e 53 ill.

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: € 28,00

Prezzo speciale: € 21,00

Sconto del 25%

Descrizione prodotto

Dettagli

Nel corso del Cinquecento riflessioni nate sulla scia delle polemiche relative al ciceronianismo e all’uso dei classici divennero punto focale dell’impegno filologico applicato al volgare. La strumentazione erudita impiegata nel recensire i testi latini e greci poteva passare, quasi senza soluzione di continuità, in un nuovo impegno che mirava alla costituzione di un canone di autori, alla definizione di un corpus lessicale e, soprattutto, a porre dei freni a coeve letture fantasiose degli scritti in volgare degli autori passati. Il rispetto del testo antico (classico o volgare che fosse) e la totale fiducia in un metodo che ne reintegrasse le caratteristiche originarie costituiscono il filo portante di tutta una serie di ricerche sviluppatesi fra il XVI e il XVII secolo, e qui presentate in un panorama il più possibile esaustivo di quelli che sono i moderni ambiti disciplinari. Raccogliendo contributi di studiosi di diversa provenienza, questo volume si propone di indagare da punti di vista originali i modi in cui, nel corso del Cinquecento, l’elaborazione di un metodo filologico e dei relativi strumenti abbiano creato una nuova consapevolezza dell’importanza delle relazioni tra testi e immagini, tra fonti scritte e fonti figurate.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Titolo Testi, immagini e filologia nel XVI secolo
Autore
Editing/translation a cura di Eliana Carrara e Silvia Ginzburg
ISBN 978-88-7642-225-6
Anno di pubblicazione 2008
Oggetto Letterature e linguistica
Link acquista No
Notes No

Anteprima