Archivio del collezionismo romano Zoom

Archivio del collezionismo romano

progetto diretto da Luigi Spezzaferro, a cura di Alessandro Giammaria

pp 756

Recensisci per primo questo prodotto

Descrizione prodotto

Dettagli

Da sempre interessato alla storia del collezionismo, oltre che ai temi della conservazione e valorizzazione dei beni culturali, Luigi Spezzaferro avviò sul finire degli anni Ottanta, in collaborazione con la Scuola Normale, il progetto di un archivio informatico che intendeva restituire un quadro complessivo dell’attività collezionistica a Roma nel Seicento. Tale progetto si è tradotto oggi in un efficace sistema di consultazione (http://collezionismoromano.sns.it) che offre una campionatura singolarmente vasta di inventari di collezioni d’arte, raccolte di strumenti scientifici, curiosità e reperti archeologici, oggetti di uso quotidiano. Alla scomparsa dello studioso, questo libro, curato da Alessandro Giammaria, si affianca al database e restituisce, accanto alle fonti documentarie e a una serie di indici, un saggio inedito dello stesso Spezzaferro che, sebbene incompiuto, ben testimonia finalità e metodi che hanno caratterizzato le sue ricerche.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Titolo Archivio del collezionismo romano
Autore No
Editing/translation progetto diretto da Luigi Spezzaferro, a cura di Alessandro Giammaria
ISBN 88-7642-351-2
Anno di pubblicazione 2009
Oggetto Arte e architettura
Link acquista No
Notes DOI 10.14657/7642-351-2.2016.04

Anteprima