Animus comune. Le lettere di Werner Kaegi e Delio Cantimori (1935-1966) Zoom

Animus comune. Le lettere di Werner Kaegi e Delio Cantimori (1935-1966)

a cura di Patricia Chiantera-Stutte

pp. LVII + 390

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 38,00 €

Prezzo speciale: 36,10 €

Sconto del 5%

Descrizione prodotto

Dettagli

Delio Cantimori era uno straordinario scrittore di lettere nelle quali riversava, oltre a giudizi storici acuti e pertinenti, molti aspetti della sua ricca, versatile e complessa personalità. Le sue lettere, come dimostrano i carteggi già pubblicati, sono una chiave di accesso privilegiata per entrare nella sua officina di storico e nella sua realtà esistenziale. Il carteggio con Werner Kaegi, uno dei più autorevoli storici svizzeri, autore della fondamentale biografia su Burckhardt, è una testimonianza precisa di tutto questo. Ma esso ha anche il merito di documentare la ricchezza di rapporti e di relazioni che si stabiliscono nella Respublica litteraria in un momento drammatico della civiltà europea.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Titolo Animus comune. Le lettere di Werner Kaegi e Delio Cantimori (1935-1966)
Autore No
Editing/translation a cura di Patricia Chiantera-Stutte
ISBN 978-88-7642-674-2
Anno di pubblicazione 2020
Oggetto No
Link acquista No
Notes No

Anteprima