-5%
Stefano Poggi

La logica, la mistica, il nulla. Una interpretazione del giovane Heidegger

 25,00  23,75

pp. xxiii-286

Esaurito

Compara
COD: 88-7642-174-2

Descrizione

La critica su Heidegger si è concentrata in generale su Essere e tempo, sulle sue scelte politiche negli anni Trenta, sui testi e sui seminari scritti e tenuti negli ultimi anni. Assai meno considerati sono gli anni della formazione giovanile e i rapporti che il giovane Heidegger ha avuto, oltre che con Husserl, con alcuni dei più eminenti rappresentanti della discussione filosofica tedesca nei primi due decenni del Novecento. Merito di questo lavoro, che si pone perciò all’avanguardia negli studi heideggeriani, in Italia e fuori, è quello di avere assunto come problema filosofico questo periodo, considerandolo da un punto di vista tanto innovatore quanto originale: il rapporto del giovane Heidegger con l’esperienza religiosa e, in modo speciale, con l’affascinante universo della mistica.

Informazioni aggiuntive

Titolo

La logica, la mistica, il nulla. Una interpretazione del giovane Heidegger

Autore

Stefano Poggi

ISBN

88-7642-174-2

Anno di pubblicazione

Argomento